fbpx
Atleta24 » Come iniziare ad allenarsi
come iniziare ad allenarsi

Come iniziare ad allenarsi

L’obiettivo più importante dell’allenamento è introdurre l’attività fisica nella vita di tutti i giorni e migliorare la nostra salute, scopriamo insieme come iniziare ad allenarsi.

Ci alleniamo per vari motivi: perdere peso, aumentare la massa muscolare, aumentare la resistenza, migliorare la forza, ecc.

Tuttavia, prima di iniziare l’allenamento, si consiglia di consultare il proprio medico e di eseguire i necessari test di salute per capire bene come cominciare.

Esame generale

Un esame generale può rilevare molte malattie. Mostrerà le condizioni generali del corpo, rivelerà anemia ed eventuali processi infiammatori.

Per costruire muscoli di buona qualità, abbiamo bisogno di eritrociti (globuli rossi) per fornire loro ossigeno. Un livello ridotto di emoglobina indica anemia e un aumento del livello di eccessivo sforzo fisico e disidratazione.

I globuli bianchi forniscono protezione immunitaria a tutto il corpo contro virus e batteri. I linfociti sono necessari per combattere le infezioni virali.
È importante rilevare l’infiammazione nel corpo e iniziare a contrastarla perché gli stati infiammatori gravano su tutto il corpo. Quindi, se c’è un’eccessiva infiammazione, anemia o disidratazione, l’inizio dell’attività fisica dovrebbe essere posticipato perché può influire negativamente e peggiorare lo stato della nostra salute.

Controlla il livello di glucosio nel sangue

Il glucosio è la fonte di energia più importante per il corpo. Grazie al suo livello corretto, abbiamo l’energia per svolgere le attività quotidiane.
Tuttavia, se svolgiamo l’attività fisica con maggiore intensità, dobbiamo occuparci di adeguati livelli di glucosio. Quindi la nostra richiesta di energia è molto più alta del normale.

Se i livelli di glucosio sono elevati, questo indica il diabete, che può anche essere pericoloso per la vita in situazioni estreme. D’altra parte, un livello basso indica ipoglicemia. Può essere associato a problemi con l’assorbimento del glucosio nel sangue, malattie del fegato e problemi con il sistema endocrino.

Il sistema nervoso centrale soffre principalmente di ipoglicemia, che si manifesta con sonnolenza, mal di testa, debolezza e persino episodi di svenimento. Tutto ciò influenzerà negativamente l’allenamento.

Controlla il livello di creatinina nel sangue

La creatinina ha una grande importanza nel metabolismo energetico dei nostri muscoli. Il livello di creatinina è direttamente correlato al livello di massa muscolare, quindi durante il giorno praticamente non fluttua.

Il test della creatinina viene eseguito per scoprire se si presentano problemi ai reni. La rimozione inefficace della creatinina dal corpo può indicarli. Molto spesso, i reni iniziano a funzionare male a causa di uno sforzo fisico eccessivo, solitamente accompagnato da mal di schiena e stanchezza generale.

Se si verificano questi problemi, dovresti iniziare ad allenarti solo dopo esserti completamente ripreso da quegli stati.

Controlla il tuo equilibrio ormonale

I test ormonali vengono eseguiti per rilevare molti possibili disturbi. Controllando il livello degli ormoni, garantiremo un corretto stato di salute, ottimi risultati di allenamento e buone condizioni di tutto il corpo.

Gli ormoni influenzano il metabolismo, la sintesi proteica, il metabolismo dei grassi e dei carboidrati e molti altri processi all’interno del nostro corpo.
Senza il loro livello adeguato, bruciare i grassi o aumentare la massa muscolare può essere difficile o addirittura impossibile.

Controlla il livello di urea e acido urico nel sangue

I livelli ematici di urea e acido urico dovrebbero essere testati prima di tutto dalle donne che vanno in palestra. L’urea è il risultato della sintesi proteica, viene prodotta nel fegato e rimossa dai reni. Quindi, il test del livello di urea viene eseguito per rilevare anomalie nel fegato e nei reni.
Un’alimentazione inadeguata, una dieta drastica, la fame e l’eliminazione di prodotti proteici dal cibo portano ad abbassare i livelli di urea nel sangue. Per evitare l’avvelenamento, dovresti eseguire un test regolare del suo livello. A sua volta, l’acido urico è il risultato di processi metabolici. Il suo livello mostra anche se il fegato e i reni funzionano correttamente.

Naturalmente, tutti gli studi di cui sopra non terminano l’elenco dei possibili controlli, inoltre, dovresti anche controllare il tuo sistema cardiovascolare.
Ci sono anche vari altri test specializzati. Tuttavia, quanto sopra dovrebbe essere fatto da ciascuno di noi prima di iniziare l’attività fisica effettiva.

Conclusioni

Una volta controllato il proprio stato generale di salute tramite l’ausilio di un professionista medico e gli esami che lui riterrà opportuni eseguire, puoi cominciare finalmente con il tuo allenamento.

La tua opinione è importante

Lascia un commento qui sotto con i tuoi suggerimenti: Hai già sentito il tuo medico per i consigli per iniziare ad allenarti?

Prodotti del mese

Proteine vegane

25.90€
Alpha Foods
Amazon
60% proteine bar

47.90€
in riassortimento
Weider
Amazon
Burro di arachidi e cocco

9.36€
Bulk
Bulk
Creatine creapure

25.00€
Prolabs
Amazon
Multivitaminico 100%

15.95€
Simply Supplements
Amazon
Unisciti al Gruppo Telegram e scopri le migliori offerte
This is default text for notification bar