fbpx
Atleta24 » Le migliori biciclette elettriche a pedalata assistita
le migliori biciclette elettriche

Le migliori biciclette elettriche a pedalata assistita

La bicicletta elettrica nella vita di tutti i giorni e per andare a lavoro

Le migliori biciclette elettriche non sono mai state così essenziali come oggi. O la migliore e-bike, se preferisci accorciamenti scattanti (Da qui puoi leggere altri articoli sui consigli per gli acquisti consapevoli). Il trasporto pubblico è un potenziale pericolo per la salute, ma un numero crescente di persone deve ancora mettersi al lavoro perché i blocchi si allentano. In effetti, per molte persone, sia principianti in bicicletta che ciclisti veterani che stanno iniziando a lasciarsi andare su questo argomento, la bici elettrica potrebbe essere la migliore bici in assoluto.

Le vendite di biciclette elettriche sono aumentate vertiginosamente e nel prossimo futuro le e-bike diventeranno sempre più popolari man mano che le persone cercano di ridurre le loro impronte di carbonio, risparmiare denaro e diventare un po ‘più in forma. Sì, ti alleni su una bici elettrica; la batteria non fa tutto il lavoro per te in alcun modo, ti aiuta solo a pedalare piuttosto che sostituirla.

Se hai fatto i conti con l’idea dell’e-cycling e vuoi provarci, ora è il momento, soprattutto perchè pedalare per andare a lavoro rende queste bici molto più convenienti. 

L’atteggiamento nei confronti delle bici elettriche è cambiato negli ultimi anni. Per molto tempo sono state viste dai ciclisti come “false” e dai non ciclisti come come una bicicletta normale, ma più brutte e molto più costose.

Questa nuova generazione di bici elettriche migliorate sembra più naturale, ha un aspetto più normale, pesa molto meno e le persone si stanno avvicinando all’idea che spostarsi con la comodità di una bici ma senza tutto il sudore e lo sforzo è una cosa buona.

La mancanza di sforzo significa che puoi finire un po’ freddo nei mesi invernali se non ti avvolgi al massimo, ma con l’estate, la cosa è meno preoccupante. Le biciclette elettriche sono destinate a diventare sempre più popolari, poiché la tassazione e le norme sulle auto diventano più severe e il trasporto pubblico diventa più costoso.

All’angolo del mercato delle bici elettriche, ci sono anche modelli che sono ottimi per affrontare senza sforzo colline, sentieri e cose difficili in generale – e così accade ora abbiamo anche un elenco delle migliori mountain bike elettriche.

Chi cerca un’alternativa leggera dovrebbe prendere in considerazione uno scooter elettrico, anche se le biciclette dovrebbero offrire una maggiore longevità (e stabilità).

Qual è la migliore bicicletta elettrica?

Questo dipende da cosa stai cercando, ma abbiamo alcune bici altamente raccomandate in ogni categoria per la classifica delle migliori biciclette elettriche sul mercato.

La migliore bici elettrica pieghevole è la Revoe 553503 Dirt Vtc

La migliore bici elettrica da città è la Macwheel 27,5″/28″.

La migliore bici elettrica per colline e fuoristrada è la XXCY X26 Bici Elettrica Ibrida Elettrica 26w. La mountain bike elettrica più leggera sul mercato con prestazioni e prezzo da supercar.

Come acquistare una delle migliori biciclette elettriche in base alle proprie esigenze

La bicicletta è un’ottima soluzione per una serie di motivi: è gratuita (dopo l’acquisto iniziale della bicicletta), fa bene alla salute e in molti casi può essere più veloce delle auto e dei mezzi pubblici.

Diverse marche di bici elettriche adottano approcci diversi alla produzione di questo tipo di biciclette. Alcuni scelgono di posizionare un motore elettrico nel mozzo della ruota posteriore, con un sensore di coppia nelle pedivelle che dice alle batterie di bordo di inviare energia alle ruote.

Altri, in particolare Bosch e Yamaha, optano per un approccio più potente, con l’intero motore e l’unità del sensore situati attorno alle pedivelle della moto, il che significa che è possibile modellare stili di telaio più visivamente accattivanti e aerodinamicamente avanzati.

Un numero crescente di nuove e-bike premium posiziona il motore nel mozzo della ruota anteriore, il che sembra offrire un’esperienza di guida molto più naturale, se sei abituato a bici senza motore.

A proposito, se sei abituato a cicli non elettrici, tieni presente che le e-bike sono pesanti e hanno un limite di 25 km. In molti casi, ciò significa che la bici inizia a sentirsi come se stesse combattendo attivamente contro di te, se provi a spingere la velocità più in alto di quella pedalando. Ciò è particolarmente vero con le bici più pesanti, per ovvi motivi, e può richiedere del tempo per abituarsi.

Tuttavia, se sei realistico, 25 km/h è una velocità media molto decente quando si fa il pendolare in città o si affrontano colline. Questo nonostante quello che tutti i ciclisti vi diranno sia la loro velocità media – non state ingannando nessuno, ragazzi!

Ancora una volta, alcune delle e-bike più recenti e più costose stanno iniziando a risolvere il problema del “ contrattacco ” applicando la potenza in una curva più fluida, utilizzando algoritmi che rispondono in modo più accurato alla velocità a cui si pedala e anche pesando meno di una mucca.

Anche con biciclette più economiche o più pesanti, una volta che accetti che sei davvero destinato a pedalare dolcemente e lasciare che il motore faccia il lavoro, i fanatici della velocità si abitueranno presto.

Suggerimento: se vuoi renderlo più evidente sulle gambe, puoi migliorare la resistenza al rotolamento – e quindi la velocità media – mantenendo gli pneumatici gonfiati al massimo. Anche i pneumatici completamente gonfiati hanno meno probabilità di forarsi perché rimuovono la maggior parte dei detriti stradali.

Le e-bike sono ottime per il pendolarismo e per i luoghi che non sono piatti. Ti allontaneranno rapidamente dalle luci, appianeranno le colline e ti impediranno di sudare, così puoi buttare via la Lycra e guidare in jeans, un completo o un cappotto invernale.

Tuttavia, non pensare che guidare una bici elettrica significhi che non ti allenerai affatto. Soprattutto se vuoi spingere oltre 25 km/h, sono molto meglio per te che prendere l’autobus.

Qui di seguito le migliori bici elettriche che si possono trovare:

Motore potente, ruote con grip al massimo: bicicletta pronta a tutto! Dalla città al fuoristrada.

Punti di forza:

  • Motore potente, fino a 40 km/h
  • Cerchi in lega doppio strato
  • Gomme resistenti
  • Modalità pedalata assistita o completamente elettrica

La mountain bike elettrica per antonomasia, ha tutte le caratteristiche per essere una bici elettrica completa.

Punti di forza:

  • Telaio resistente
  • Cambio Shimano
  • Freni a disco

Le qualità di una mountain bike con in più la comodità della bicicletta elettrica pieghevole

Punti di forza:

  • Pieghevole
  • Telaio robusto
  • Ammortizzata

Con la capacità di memorizzare più di 300 canzoni e di rilevare scricchiolii e altri allenamenti in palestra, oltre ad avere GPS integrato e rilevamento del polso, questo è l’orologio fitness più completo che Fitbit abbia mai prodotto.

Punti di forza:

  • Unisex utilizzabile da tutti in famiglia
  • Portaoggetti per mettere la spesa o la borsa di lavoro
  • Stilosa

Piccola, comoda, compatta e pieghevole. Il massimo per una bicicletta elettrica da città. Super funzionale.

Punti di forza:

  • Compatta
  • Pieghevole
  • Adatta per essere riposta nel portabagagli dell’auto

La tua opinione è importante

Lascia un commento qui sotto con i tuoi suggerimenti: Qual è la tua esperienza con le biciclette elettriche? Qual è la migliore secondo te?

Prodotti del mese

Proteine vegane

24.90€
Alpha Foods
Amazon
60% proteine bar

47.90€
in riassortimento
Weider
Amazon
Burro di arachidi e cocco

9.99€
Bulk
Bulk
Creatine creapure

25.00€
Prolabs
Amazon
Multivitaminico 100%

15.95€
Simply Supplements
Amazon
Unisciti al Gruppo Telegram e scopri le migliori offerte
This is default text for notification bar